Transvulcania UltraMarathon 2016 – Risultati

Transvulcania UltraMarathon 2016 – Risultati

Con l’edizione 2016 è il tempo di 7h 04′ 44″ Luis Alberto Hernando porta a tre il numero di successi consecutivi nella Transvulcania UltraMarathon! Una gara controllata la sua, sempre vicino a Sage Canaday che ha condotto la gara imponendo il solito ritmo veloce, poi l’attacco dal km 51 al passaggio dei 2420m della Roque de Los Muchachos.

Transvulcania 2016 UltraMarathon Champ - Luis Alberto Hernando

Transvulcania 2016 UltraMarathon Champ – Luis Alberto Hernando

Sui 18km di discesa verso il porto di Tazacorte, Hernando ha recuperato velocemente terreno passando in testa per poi proseguire assicurandosi un margine di tranquillità che gli ha garantito l’arrivo in solitaria. Nulla da fare per Canaday che, sorpassato anche dal francese Nicolas Martin poi secondo al traguardo in 7h10’4′”, termina in terza posizione 7h14’16”.
Chiudono la top five Andy Symonds del Team Scott e Chris Vargo del Nike Trail Team.
L’inglese con una prova convincente sempre nella prime posizioni dimostra di aver ritrovato la velocità di un tempo e questo secondo piazzamento dopo il 5° dell’appena disputata TGC fa ben sperare per vederlo protagonista anche nei prossimi appuntamenti. Consistente anche la prova dell’ultrarunner americano Vargo, da tenere d’occhio nei prossimi appuntamenti.

Tra le fila dei possibili protagonisti l’isola di La Palma ha portato a qualche ritiro, Ricky Lightfoot fermato a Pico de la Cruz (Km 42) da problemi muscolari, Miguel Heras si è fermato a Roque Muchachos (Km 52), Pau Bartolo fuori molto presto a El Pilar (24km).

 

Transvulcania 2016 Ultramarathon - 15° posto per Fulvio Dapit

Transvulcania 2016 Ultramarathon – 15° posto per Fulvio Dapit

Guardando agli italiani in gara, basta scendere poco altre la decima posizione per trovare Fulvio Dapit. L’atleta del Team Crazy-LaSportiva, con ancora un po di fatica nelle gambe dopo il  5° posto alla Madeira Island Ultra trail, chiude in 7h 59′ 51″ al 15° posto assoluto! GRANDE!

Marco Zanchi del Team Vibram chiude la Transvulcania 2016 in 38° posizione, dopo una partenza accorta e una consistente parte centrale che lo ha visto transitare 26° al passaggio del 47°km, cedere alcune posizioni nella parte finale e chiude in 08:47:34.

La leggenda dello SkyRunning Bruno Brunod arriva al traguardo della sua prima Transvulcania dopo 09:43:05, e subito dietro di lui Francesco Tagliabue (YEAH!) il nostro Editor, che corre e scrive per TrailAddicted.com, ha colto un risultato arrivato dopo una bella gara corsa in rimonta. In attesa del suo report sulla TRV2016 potete leggere i sui articoli.

 

CLASSIFICA MASCHILE TRANSVULCANIA ULTRAMARATHON (prime 15 posizioni)

  1. Luis Alberto Hernando (Adidas Trail Running) 7:04:44
  2. Nicolas Martin (Sigvaris Sports Team Trail) 7:10:40
  3. Sage Canaday (Hoka One One) 7:14:16
  4. Andy Symonds (Team Scott Running) 7:25:04
  5. Chris Vargo (Nike Trail Team) 7:26:53
  6. Stephan Hugenschmidt (Salomon) 7:26:58
  7. Remigio Huamán (Nike) 7:35:15
  8. Zaid Ait Malek (BUFF) 7:38:14
  9. Aurélien Collet (Hoka One One) 7:40:39
  10. Cristofer Clemente (RaceLand) 7:42:44

15. Fulvio Dapit (Team Crazy-LaSportiva) 7:59:51
38. Marco Zanchi (Team Vibram) 08:47:34
91. Bruno Brunod (Team Land Forte di Bard) 09:43:05
92. Francesco Tagliabue (TrailAddicted.com)  09:43:54

Classifiche complete qui

 

GARA FEMMINILE

Transvulcania Ultramarathon 2016 Champ Ida Nilsson

Transvulcania Ultramarathon 2016 Champ Ida Nilsson

La gara femminile ha regalato sorprese ed emozioni. Tutti attendevano il duello tra le favorite del Team Salomon Anna Frost e Mira Rai, quando il titolo di campionessa della Transvulcania 2016 è andato a Ida Nilsson, atleta svedese fino ad ora poco conosciuta.
Per lei una gara tutta in testa con un vantaggio contenuto in pochi minuti fino al 30km, da lì il vantaggio si è fatto sempre più consistente crescendo fino al traguardo di Plaza de España tagliato dopo 8h 14′ 18″ che ha lasciato seconda Anne Lise Rousset a oltre 17′, 8h 31′ 53″ il suo tempo, e terza Ruth Croft che chiude in 8h 33′ 32″.

Due atlete americane Alicia Shay del team Nike e Hillary Allen del team The North Face completano le prime cinque posizioni

La due volte vincitrice Anna Frost ha corso rimanendo sempre nelle prime dieci posizioni senza però trovare il ritmo necessario a portare a casa il podio. Per lei un 7 posto in 9h 02′ 20″ subito davanti alla compagna di Team Mira Rai che arriva al traguardo dopo 9h 02′ 50″

CLASSIFICA FEMMINILE TRANSVULCANIA ULTRAMARATHON (prime 15 posizioni)

  1. Ida Nilsson (Salomon) 8:14:18
  2. Anne-Lise Rousset (Oxsitis-Odlo) 8:31:53
  3. Ruth Croft (The North Face) 8:33:32
  4. Alicia Shay (Nike Trail Team) 8:49:46
  5. Hillary Allen (The North Face) 8:54:57
  6. Gemma Arenas (Team Dynafit) 8:58:35
  7. Anna Frost (Salomon) 9:02:20
  8. Mira Rai (Salomon) 9:02:50
  9. Uxue Fraile (La Sportiva) 9:12:59
  10. Jodee Adams-Moore (Scott) 9:24:05

Classifiche complete qui

RISORSE
Transvulcania.info

Author

TrailAddicted

TrailAddicted

Raccontiamo di storie e avventure di persone comuni e di atleti incredibili, parliamo della community del trail running e della corsa in montagna, scriviamo di materiali, alimentazione e allenamento, per condividere con voi quello che ci emoziona e ci ispira.

Related