PizTriVertical e FlettaTrail – Corsa in montagna e Trail show in Malonno

PizTriVertical e FlettaTrail – Corsa in montagna e Trail show in Malonno

A Malonno, nel paese della corsa in montagna che in loco non è un’affermazione tanto per dire…è scritto così anche sul cartello che segna il confine comunale all’ingresso del paese(!), è stata una due giorni intensa.
Un sole bellissimo ha scaldato la valle, il pubblico e gli atleti e ha regalato una vista stupenda a tutti. Lo spettacolo è stato offerto dagli atleti che non si sono risparmiati, onorando la tradizione dei luoghi e a conferma del livello della manifestazione sono crollati tutti i record ad opera di Petro Mamu (due per lui), Valentina Belotti e Sara Bottarelli

 

PizTriVERTICAL

PizTriVertical sopra malga campo - Valentina Belotti al comando

PizTriVertical sopra malga campo – Valentina Belotti al comando

Andando in ordine al sabato nella prova di sola salita PizTriVERTICAL un’irresistibile Valentina Belotti ha dominato arrivando sola al traguardo della malga Campel raggiunto in poco più di 40′, con il tempo di 40’34″ nuovo record della gara.

PizTriVertical - Antonella Confortola e Alice Gaggi

PizTriVertical – Antonella Confortola e Alice Gaggi

Alle spalle dell’atleta dell’Atl. Alta Valtellina si piazzano in ordine Antonella Confortola in 43’55” quindi Alice Gaggi che con un’ottima seconda parte di gara chiude in 44’05”. Chiudono le prime cinque posizioni Samantha Galassi 4a in 45’25” e Ivana Iozzia 5a in 46’12.

Nella prova maschile è stata spettacolare e lascia un segno in Malonno per l’incredibile tempo record di Mamu ma anche in noi di TrailAddicted e crediamo di tutto il pubblico presente!

PizTriVertical - Francesco Puppi incollato a Petro Mamu

PizTriVertical – Francesco Puppi incollato a Petro Mamu

Il motivo è presto detto: quella che sulla carta era probabile, ovvero una cavalcata solitaria del campione eritreo, si è trasformata da assolo a sfida all’ultimo metro! Una gara testa a testa grazie a uno strepitoso Francesco Puppinho Puppi (@saucony).
Incollato a Mamu sin dalle prime fasi è riuscito a superalo in alcune occasioni nelle fasi finali animato la salita e infiammato tutto il pubblico presente, una sfida a ritmi elevatissimi, uno spettacolo vederli salire appaiati nel bosco e giungere poi al cospetto del muro finale, che solo a guardarlo mette paura, per giocarsi la vittoria in pochi metri…si ha vinto Mamu ma contro un Puppinho così c’è voluto un finale a tutta da campione e fenomeno.
Il tempo si ferma a 34’21” un nuovo record che abbassa il suo precedente primato di 34’35”, solo 5 secondi in più per Puppi che chiude in 34’26” (!). (GRANDI!)

PizTriVertical - Bernard Berny Dematteis all'inseguimento della coppia Mamu-Puppi

PizTriVertical – Bernard “Berny” Dematteis all’inseguimento

Dietro ai due fenomeni…ce ne sono altri che non son certo da meno: 3° Bernard Dematteis (@adidas), rimasto a pochi metri dal duo di testa fino al traguardo 34’55″25, 4° Martin Dematteis (@adidas) in 35’13″59, 5° classificato Marco De Gasperi (@scottrunning) che chiude la top five col tempo di 36’03″70.

FOTO PizTriVertical -> foto e video sono sui nostri feed Facebook e Instagram e la gallery completa su Flickr, se vi piacciono dateci un follow 😉

PizTriVertical Mamu, Puppi e Dematteis in vetta

PizTriVertical Mamu, Puppi e Dematteis in vetta

CLASSIFICA FEMMINLE PizTriVERTICAL  > Classifiche Complete PizTriVertical 2016

  1. Valentina Belotti (Atl. Alta Valtellina) 40’34″36
  2. Antonella Confortola (G.S. Forestale) 43’55″79 +3’21″43
  3. Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) 44’05″76 +3:31.40
  4. Samantha Galassi (La Recastello Radici Group)  45’25.21 +4:50.85
  5. Ivana Iozzia (Calcestruzzi Corradini) 46’12.75 +5:38.39
  6. Stefania Cotti Cottini (G.P. Pellegrinelli) 47’22.30 +6:47.94
  7. Elisa Compagnoni (Atl. Alta Valtellina)  50’01.33 +9:26.97
  8. Bianca Balzarini (Runcard) 50’46.11 +10:11.75
  9. Maria Moreschi (Corrintime) 53’06.50 +12:32.14
  10. Alessandra Valgoi (Atl. Alta Valtellina) 54’24.29 +13:49.93

CLASSIFICA MASCHILE PizTriVERTICAL > Classifiche Complete PizTriVertical 2016

  1. Petro Mamu (Fly Stubai AT – ERI) 34’21.48
  2. Francesco Puppi (Atl. Valle Brembana) 34’26.35 +4.87
  3. Bernard Dematteis (Corrintime) 34’55.25 +33.77
  4. Martin Dematteis  (Corrintime) 35’13.59 +52.11
  5. Marco De Gasperi (G.S. Forestale) 36’03.70 +1:42.22
  6. Nicola Spada (Atl. Valli Bergamasche) 36’24.29 +2:02.81
  7. Nicola Pedergnana (Atl. Clarina Trentino)36’47.04 +2:25.56
  8. Max Zanaboni (Atl. Valli Bergamasche) 36’55.30 +2:33.82
  9. Emanuele Manzi (G.S: Forestale) 37’24.25 +3:02.77
  10. Luca Cagnati (Atl. Valli Bergamasche) 38’01.27

 

FLETTA TRAIL

Petro Mamu in testa al Fletta Trail

Petro Mamu in testa al Fletta Trail

Stesso sole, stessa montagna ma altra gara per la domenica: è giornata di Fletta Trail. Sul percorso sali e scendi veloce, che parte e arriva nel centro di Malonno dopo 21km e 1100m di dislivello, gli Elite runners che componevano una line up internazionale di grande rilievo hanno come sempre impressionato.
Come nella PizTriVertical anche al Fletta sono stati scritti i nuovi record che da ieri appartengono a Sara Bottarelli e a Petro Mamu che bissa quello del giorno precedente.

Sara Bottarelli vincitrice del Fletta Trail

Sara Bottarelli vincitrice del Fletta Trail

La prova femminile ha visto tre atlete protagoniste, la poi vincitrice Sara Bottarelli (Freezone), Elisa Desco (Atl. Alta Valtellina) e Alice Gaggi (La Recastello). Fino sfidarsi per tutto il tracciato alla discesa finale decisiva. In questa fase l’atleta della Freezone si è presa tutti i rischi del caso riuscendo a tagliare il traguardo prima e con il nuovo record del percorso: 1h41’09” che  migliora di oltre 4 minuti il precedente primato di 1h45’27”!

Elisa Desco e Alice Gaggi cercano di riprendere Sara Bottarelli

Elisa Desco e Alice Gaggi cercano di riprendere Sara Bottarelli

Elisa Desco chiude 2a con 1h42’00” e Alice Gaggi chiude il  podio 3a in 1h42’34” entrambe sotto il record precedente.
Dietro di loro al 4° posto l’atleta slovena Lucija Krkoc (SD Nanon Pdnanos) in 1h45’32” e al 5° posto con 1h48’54” troviamo con piacere Gloria Giudici (Freezone).

Petro Mamu lead the Fletta Trail 2016

Petro Mamu lead the Fletta Trail 2016

Nella gara maschile la lista partenti piena di campioni e ospiti internazionali preannunciava una gara su ritmi elevati e senza possibilità di rilassarsi, nel caso a qualcuno fosse venuto in mente, e così è stato. Con Petro Mamu che di nuovo scrivere il nome in cima alla classifica e per non farsi mancare nulla nel week end fa registrare il nuovo record con il tempo di 1h25’45” che cancellava l’1h27’36” stabilito da Dematteis nel 2014.

Fletta Trail - Andrew Douglas verso il secondo posto

Fletta Trail – Andrew Douglas verso il secondo posto

Lo scozzese Andrew Douglas (Iverclyde AC) fornisce una grande prestazione piazzandosi 2° in 1h27’48” e giungendo davanti a Bernard Dematteis che fa segnare il tempo di 1h28’39” per il 3° posto di giornata. A ridosso dei primi tre grande prova di Cesare Maestri che chiude 4° in 1h30’22”.

Chiude la top five il campione della Rep. Ceka Robert Krupicka (Salomon CZ) che precedeva Julien Rancon (EA Grenoble – FRA), quindi 7° Luca Cagnati (Team Dynafit), 8° Emanuele Manzi (La Sportiva), 9° Guillaume Girma (CA Balma – FRA) e 10° Diego Simon (Salomon – ARG).

FOTO PizTriVertical -> foto e video sono sui nostri feed Facebook e Instagram e su Flickr, se vi piacciono dateci un follow 😉

Le impressioni sul Fletta visto da Francesco Puppi le trovate in questo post

CLASSIFICA FEMMINILE FLETTA TRAIL > Classifiche Complete Fletta Trail 2016

  1. Sara Bottarelli (Free-Zone) 1h41’09
  2. Elisa Desco (Atl. Alta Valtellina) 1h42’00 +52
  3. Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) 1h42’34 +1:26
  4. Lucija Krkoc (SD Nanon Pdnanos) 1h45’32 +4:24
  5. Gloria Giudici (Free-Zone) 1h48’54 +7:46
  6. Samantha Galassi (La Recastello) 1h49’24” +8:16
  7. Stefania Cotti Cottini (GP Pellegrinelli) 1h52’46” +11:39
  8. Arianna Oregioni (GP Santi) 1h56’14” +15:06
  9. Julia Combe (Ea Grenoble – Francia) 1h57’34” +16:26
  10. Giovanna Cavalli (Sev Valmadrera) 2h07’58” +26:49

CLASSIFICA MASCHILE FLETTA TRAIL > Classifiche Complete Fletta Trail 2016

  1. Petro Mamu (Fly Stubai AT – ERI) 1h25″45
  2. Andrew Douglas (Iverclyde AC – GBR) 1h27″48 +2:04
  3. Bernard Dematteis (Corrintime) 1h28″39 +2:55
  4. Cesare Maestri (Atl. Valli Bergamasche Leffe) 1h30″22 +4:38
  5. Robert Krupicka (Salomon CZ – CZE) 1h30″39 +4:55
  6. Julien Rancon (EA Grenoble – FRA) 1h31″12 +5:28
  7. Luca Cagnati (Atl. Valli Bergamasche Leffe) 1h31″51 +6:07
  8. Emanuele Manzi (G.S. Forestale) 1h32″32 +6:48
  9. Guillaume Girma (CA Balma – FRA) 1h35″18 +9:33
  10. Diego Simon (Salomon Argentina – ARG) 1h36″11 +10:27

 

FOTO del Fletta Trail ->foto e video sono sui nostri feed FB e Instagram e su Flickr (a breve online), se vi piacciono dateci un follow 😉

 

I complimenti di TrailAddicted vanno oltre che a tutti gli atleti, al pubblico e all’organizzazione che ha svolto un grandissimo lavoro preparato nei minimi dettagli. Un grazie particolare all’US Malonno e a Alex Scolari per l’invito che ci ha fatto vivere due giorni interi facendo ciò che più amiamo trail e mountain running.

 

KING OF STYLE

PizTriVertical-FlettaTrail-TrailAddicted-Malonno-2016_08

Peter Maksimov Inov-8 Team Colorado on his way to 12th place at Fletta Trail after take 16th on PizTriVertical

Special thanks to Peter Maksimov  Team Colorado #KingOfStyle for giving us more excuses to pick up a beer than ever know and for to spending time chatting with us.

PizTriVertical-FlettaTrail-TrailAddicted-Malonno-2016_14

Now we are all #PuppiGruppi and #beerorcoffehardchoice

 

#sharethetrail #trailaddicted #puppigruppi

 

 

RISORSE:

Foto Gallery TrailAddicted su Flickr > PizTriVERTICAL  |  FlettaTrail
Classifiche Complete PizTriVertical 2016
Classifiche Complete Fletta Trail 2016
PizTriVertical & FlettaTrail: web | Facebook | Twitter

 

Author

TrailAddicted

TrailAddicted

Raccontiamo di storie e avventure di persone comuni e di atleti incredibili, parliamo della community del trail running e della corsa in montagna, scriviamo di materiali, alimentazione e allenamento, per condividere con voi quello che ci emoziona e ci ispira.

Related