Valtellina Vertical Tube, sights, emozioni, immagini, parole di Francesco Puppi

Valtellina Vertical Tube, sights, emozioni, immagini, parole di Francesco Puppi

Un paio di minuti

Valtellina Vertical Tube, Puppi pettorale
Un paio di minuti per pensare e lasciar scorrere le sensazioni attorno al Valtellina Vertical Tube  che si è corso ieri.

La pioggia

Valtellina Vertical Tube 2016
Il furgoalbergo

I miei amici, tre in particolare che sono stati l’anima della mia giornata: Gloria Giudici, Andrea Zanetti, Mattia Scalas

Le gambe che tremano leggermente, prima della partenza

Mio papà, Simona, e mio fratello appena nato

Valtellina Vertical Tube 2016 scalini
I gradini, variabili, in contro pendenza, un po’ strani, mai comuni

I vestiti tecnici fighissimi di tutto lo staff del Vertical Tube, di quelli che è impossibile bagnarsi, anche quando tutti sono inzaccherati

Il sentierino percorso in silenzio, saltellando, in fila indiana, dal termine della condotta forzata all’inizio della strada, dopo la gara

Valtellina Vertical Tube 2016 - RedBull
La RedBull, che dà sempre quella bella sensazione di “pompage” e rende frizzante l’ambiente

Il gradino mancante, a un certo punto indefinito della gara (ve ne siete accorti?!)

La durezza, il bruciore, il respiro

La vittoria, la mia e quella di ogni atleta che ha corso

Correre o camminare?

Scivolare, qualche volta

Il mio zaino, che è salito e sceso due volte su e giù per il tubo, senza che io ne avessi il controllo!

Marco De Gasperi

Il panino con bresaola valtellinese e formaggio casera, toccasana dopo la gara

Valtellina Vertical Tube 2016 - Puppi, Colinge
Emmie Collinge, dovreste conoscerla

Il tipo che scendeva i gradini camminando sulle mani. Forse nessuno lo sa, ma la gara l’ha vinta lui!

Il Paoli – Paolo Germanetto – e Maurizio Torri

Valtellina Vertical Tube 2016 Photo
Le foto, i fotografi, i flash e i click

I volantini del Jack Canali, corsa in montagna che noi di TrailAddicted stiamo organizzando con passione e impegno

Mirko Bressanelli e lo striscione per Marco Gianatti

L’attesa per lo start a cronometro

Gli ultimi gradini

VALTELLINA VERTICAL TUBE

La passione per il bello, le cose buone, la montagna

Chi mi ha incitato, chi ha incrociato il mio sguardo senza dire nulla, chi non ho visto ma c’era

Valtellina Vine Trail 2016 - Puppi
Grazie

Io ho fatto un elenco, forse per scherzo. Chi c’era, credo abbia colto ben oltre queste piccole righe e sensazioni. Volevo condividerle con voi. Raccontare, provare a ispirare e far rivivere emozioni: un forte richiamo, che viene dalla montagna, dal trail inteso come percorso, che ognuno di noi si trova ad affrontare nella vita, in salita o in discesa, su strada come in pista, in un bosco o sulla spiaggia.

#ShareTheTrail

Author

Francesco Puppi

Francesco Puppi

Mountain_sky_trail_road_track runner, @Saucony athlete, dreamer

Related