Recensione occhiali Julbo AeroLite, i più leggeri per il trial running

Recensione occhiali Julbo AeroLite, i più leggeri per il trial running

Gli occhiali della serie Speed di Julbo rappresentano una delle migliori opzioni per i trail runners che cercano occhiali polivalenti e estremamente leggeri. Tra questi i modelli Aero sono caratterizzati dalla struttura a lenti sospese quindi i più leggeri ed indicati per il running.

Presentati durante l’edizione 2017 di ISPO Julbo AeroLite portano il concetto di leggerezza della serie su un nuovo piano unendo una struttura a lenti portanti con frame minimale a dimensioni sviluppate per adattarsi i visi più piccoli (Asian Fit per dirla in modo tecnico) e al pubblico femminile.

Durante l’estate appena conclusa ho avuto modo di provare a fondo AeroLite tra trail sulle montagne e uscite soleggiate sulle strade bianche toscane raccogliendo le impressioni che trovate di seguito. Per darvi una valutazione completa anche sul fit studiato per i visi piccoli ho chiesto a Cristina, trail runner per passione, di fare da riferimento femminile e da modella per le foto che trovate nella recensione.

 

COME SONO FATTI

 

Julbo AeroLite, lenti portanti e frame minimale

Julbo AeroLite, lenti portanti e frame minimale

A differenziare AeroLite nella famiglia Speed è la costruzione del frame privo di asta superiore. La lente è completamente portante e sostiene aste e appoggio centrale con un gran beneficio sul peso che arriva a soli 22g.
Al primo contatto è subito percepibile l’ottima qualità costruttiva peraltro riscontrata anche su tutti gli altri prodotti Julbo visti e provati nel corso di test e visite alle varie fiere di settore. I materiali sono di qualità, l’assemblaggio e le rifiniture impeccabili, le lenti ben ancorate alle aste e al nasello.

Julbo AeroLite, dettagli

Julbo AeroLite, dettagli

Su AeroLite ritroviamo anche tutte le features che rendono la linea trail running oriented di Julbo un prodotto davvero interessante: l’appoggio modellabile per il naso 3D fit nose, il sistema di ammortizzazione integrato sulle aste AirLink e la lente fotocromatica ZebraLight. In questo post non mi dilungherò oltre su queste caratteristiche rimandandovi alla recensione completa del modello Aero Zebra Light per tutti i dettagli.

 

Julbo AeroLite, visione dalla lente ZebraLight

Julbo AeroLite, visione dalla lente ZebraLight

La colorazione Nero/Rosso, quella del nostro test, è abbinata alla lente ZebraLight nella colorazione marrone, che alla luce del giorno sembra assomigliare più ad un arancione. Questa lente è la medesima, anche se con colorazione di diversa, provata con Aero ed è in grado di variare il filtro solare da cat.1 a cat.3 rapidamente adattandosi alle condizioni di luce. Non mancano il trattamento oleofobico per evitare le impronte e quello idrorepellente che facilita l’eliminazione delle gocce di acqua o sudore dalla lente.

Doppia custodia, morbida e rigida con chiusura a zip

Doppia custodia, morbida e rigida con chiusura a zip

In dotazione con gli occhiali sono fornite due custodie, una custodia morbida in microfibra e una semi-rigida con chiusura a zip utilissima per il trasporto.
Ben sette le varianti di colore per AeroLite (la collezione completa è visibile sul sito Julbo a questo link) abbinate a seconda della variante alle lenti Zebra Light fotocromatiche oppure alle Spectron 3 con filtro solare fisso di cat. 3.

 

INDOSSATI

AeroLite sono stabili e leggerissimi

AeroLite sono stabili e leggerissimi

Julbo AeroLite si indossano con facilità e, a differenza di quello che può apparire alla prima occhiata, la struttura a lente portante non incide in modo negativo sulla solidità di assieme. Paragonandoli agli Aero sembrano addirittura più solidi. Le aste si flettono verso l’esterno con facilità rimanendo ancorate senza problemi alla lente, questo permette di maneggiarli senza timore di rotture. Anche provando volutamente a torcere gli occhiali per verificarne la tenuta l’assieme rimane solido a riprova della qualità costruttiva.

Julbo AeroLite, fit personalizzabile e indicato per il pubblico femminile

Julbo AeroLite, fit personalizzabile e indicato per il pubblico femminile

Una volta modellato il nasello sulle personali esigenze il fit risulta impeccabile, le aste sono dimensionate in lunghezza sui visi piccoli e l’appoggio laterale è fermo senza esercitare pressioni fastidiose.

 

IN MOVIMENTO

 

AeroLite in azione

AeroLite in azione

Indossati gli AeroLite bastano pochi metri per dimenticarsene. Grazie ai 22g di peso la sensazione di leggerezza restituita è assoluta. A questa si aggiunge un campo visivo che è praticamente totale. La montatura non impedisce mai lo sguardo in nessuna direzione, bisogna sforzarsi di cercarla lateralmente con gli occhi per incrociare la struttura. Entrambe queste caratteristiche vanno a favore di una piacevole sensazione di libertà in corsa.

A questo si aggiungono i vantaggi di avere una lente con transizioni veloci e graduali passando dalle zone a differente illuminazione. Il cambiamento del filtro avviene in modo uniforme e non si rende mai ricorrere togliere gli occhiali per il troppo buio o farsi ombra con le mani per non essere abbagliati dal sole. Come i cugini Aero sono quindi perfetti per il trail running, e per tutte le attività outdoor complementari, dove i cambi di luce si incontrano in modo più o meno frequente.

La lente marrone montata sulla variante nera da noi provata è stata un’altra piacevole sorpresa, enfatizza i contrasti e rende le asperità più evidenti cosa molto utile sui trail di ogni tipo.
La leggerezza dell’assieme unita al grip offerto dal sistema AirLink garantiscono una stabilità in corsa da riferimento, AeroLite rimangono sempre fermi e aderenti al viso anche nei passaggi più veloci e movimentati (leggi discese scassate sui trail tecnici). Anche indossandoli per diverse ore consecutive non creano nessuna pressione o fastidio nelle zone di contatto a tutto vantaggio del comfort.

L’unico aspetto forse migliorabile, come rilevato anche per Aero, è il trattamento idrorepellente. Le gocce d’acqua e di sudore di piccole dimensioni ci impiegano qualche secondo per scivolare via specie quando ci stiamo muovendo piano perché magari stiamo camminando su una dura salita. In questi casi basta comunque attendere qualche istante in più per vedere poi uscire dal campo visivo le gocce e lasciarci la visuale di nuovo libera.

 

CONCLUSIONE

 

Julbo AeroLite vista frontale

Julbo AeroLite vista frontale

Se state cercando degli occhiali da trail running leggerissimi, polivalenti e studiati per visi piccoli tenete Julbo AeroLite rappresentano una valida opzione. Consigliate le varianti con lente fotocromatica ZebraLight che per avere la massima versatilità, uscite la mattina e rientrate la sera dimenticandovi di averli indossati correndo senza pensieri sui trail con continui passaggi tra zone di forte luce e ombre.

 

PRO

  • Leggeri e Stabili
  • Transizione fotocromatica veloce
  • Struttura solida
  • Capacità della lente (Marrone il colore del test) nell’evidenziare le asperità

 

CONTRO

  • Trattamento idrorepellente migliorabile

 

DA CONSIDERARE

  • Ottimizzati per visi piccoli (Asian Fit)

 

Trovi altre immagini con tutti i dettagli di Julbo AeroLite nella gallery con tutte le foto del test.

 

 

RISORSE

 

Se ti è piaciuta la recensione puoi supportare TrailAddicted acquistando Julbo AeroLite e attrezzatura da trail su Amazon. Nessun costo aggiuntivo per te, un aiuto per noi nel fornirti sempre nuovi contenuti.

Disclaimer: Gli occhiali del test è sono stati fornito in prova da Julbo senza nessun obbligo, la recensione è unicamente frutto delle nostre sensazioni #senzafiltro.

 

 

 

Author

Andrea Zanetti

Andrea Zanetti Andre

Mountain runner, outdoor enthusiast. Trailrunning is the way I use to move trough nature to feel the life. Mountain Runner, appassionato di Outdoor. Il trailrunning è la via che uso per muovermi nella natura e sentire la vita.

Related